Come trasferire filmati da un DVD su un hard disk in 2 click: MakeMKV

9 luglio 2017 - Categoria: Software

I DVD hanno sostituito le videocassette (VHS), ma anche il loro ciclo tecnologico è giunto al termine. Nonostante un certo accanimento terapeutico, sono formati superati sia qualitativamente (non possono competere con il Full HD o il 4K), sia tecnologicamente (sempre meno computer hanno un lettore DVD incorporato).

Sebbene i DVD (come i CD) siano supporti non particolarmente affidabili e durevoli nel tempo, per qualche anno hanno fatto da padroni nell’Home Video Entertainment. Non solo, sono stati i media privilegiati per conservare filmati ricordo (matrimonio, cerimonie, vacanze…).

Per recuperare e preservare gli audio-visivi contenuti (e codificati) nei DVD video è necessario riversarli su hard disk (e magari farne anche un backup se sono ricordi preziosi).

 

Vediamo come

Il software più semplice che ho provato è MakeMKV. Si tratta di un DVD Ripper, un programma che permette di trasferire le tracce audio e video da un DVD a una memoria di massa.
MakeMKV è distribuito gratuitamente. La licenza scade ogni due mesi ma il software riprende nuovamente a funzionare scaricandolo nuovamente dal sito ufficiale.

 

Come funziona MakeMKV

Dopo aver inserito il DVD da rippare nel lettore:

1. Dal menu File selezionare “Apri disco”. Il DVD Video viene riconosciuto ed esaminato;

 

MakeMkv - File>Apri disco

MakeMkv – File>Apri disco

 

2. Cliccare sul pulsante “Make MKV” e attendere il salvataggio dei video in formato mkv sull’hard disk.

 

MakeMkv - Make Mkv (avvia la copia)

MakeMkv – Make Mkv (avvia la copia)

 

MakeMkv - Copia Completa

MakeMkv – Copia Completa

 

Dal menu Visualizza > Preferenze, nella sezione video, si può scegliere il percorso dove i file video estratti verranno salvati.

 

MakeMkv - Preferenze: scelta del percorso dove salvare il file .mkv

MakeMkv – Preferenze: scelta del percorso dove salvare il file .mkv

 

Conclusione

MakeMKV è disponibile per Windows, MacOs e Linux.
Le schermate in questo articolo fanno riferimento alla versione per Windows.

I file in formato mkv salvati sull’hard disk sono riproducibili con molti lettori, fra cui VLC. VLC è gratuito ed è anch’esso disponibile per Windows, MacOs, Linux (e per sistemi operativi mobile).

Riversando un DVD con MakeMkv, l’unica parte della struttura del DVD che si perde sono gli eventuali menu.

Per la mia esperienza, la percentuale di DVD riversati con successo è alta. In ogni caso, prima di sbarazzarvi del DVD, verificate che tutti i contenuti siano stati salvati 😉 .

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Avvisami di